Artros

Clinica ortopedica

Anche l’acqua minerale è preziosa per le articolazioni

Lascia un commento

acqua-minerale1-810x453-jpgSpecie in età adulta, il calcio, fondamentale minerale per le ossa, si assorbe anche grazie all’acqua, con il vantaggio di non favorire l’ingresso di colesterolo, proteine animali, sodio, grassi saturi, cosa che avviene con il calcio di latte e derivati.

La maggior parte delle acque potabili e minerali non ha un contenuto di calcio molto elevato, non essendo utili neppure nel proteggerci dai calcoli renali. Vanno escluse anche le acque minerali ricche di sodio e solfati, perché possono concorrere all’ipertensione (a causa del sodio) e alla perdita di calcio con le urine (a causa del sodio e dei solfati).

Esistono però acque minerali disponibili anche nella grande distribuzione che contengono oltre 300 mg /litro di calcio altamente assimilabile, come lo è quello contenuto nel latte. Scelte con cura, possono costituire un’importante integrazione dell’apporto giornaliero raccomandato di calcio.

La concentrazione di solfati nell’acqua potabile non dovrebbe invece superare i 250 mg/litro, e quella di sodio i 50 mg/litro: è bene controllare l’etichetta dell’acqua minerale. Evitiamo inoltre quelle gasate, perché così si rende il calcio meno assimilabile. Scegliamo sempre un’acqua povera di nitrati (in alcune etichette indicati come ione nitrico o No3), potenzialmente dannosi.

 

 

Tratto da: http://www.fishfactor.it/IT/lo-sapevi-che/anche-l-acqua-minerale-preziosa-per-le-articolazioni

Artros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...